fbpx

CONCEPT & VISION

L’impronta condominiale è data dalla varietà degli stili e dei concept che ritroviamo negli ambienti, un mix di personalità tra il classico, il retrò e l’industrial.

I dettagli e la vestizione sono stati curati dalla designer emergente Margherita Marfo che ha reinterpretato il concetto di “condominio” in chiave moderna, dando colore, vita e personalità, mixando concetti e forme artistiche per un concept restaurant inedito.

L’anima del condominio prende vita con i suoi ospiti attraverso una chiave ironica ed originale che rivive proprio nel concetto condominiale, dal naming dei piatti alle personalità dello staff coinvolto.

RITROVARSI AL CONDOMINIO

Ma la grande novità arriva da “La Cassetta della Posta”. Ogni ospite infatti potrà scegliere ad inizio serata se “liberarsi” del proprio smartphone per staccare dalla tecnologia e dedicarsi appieno alla persona amata, alla propria famiglia o a dialoghi con i propri compagni di cena senza la continua distrazione di notifiche o sms. Per chi deciderà infatti di optare per l’opzione “tech free” potrà riporre il proprio iPhone nella personale cassetta delle poste e gli sarà omaggiata una bottiglia di benvenuto. Una valida alternativa allo smartphone e un’ottima compagna per una cena da vivere in compagnia.

Sempre in ottica tech-free le recensioni saranno affidate a carta e penna e potranno essere imbucate nelle cassette della posta lasciando così un personale ricordo della prima cena “Al Condominio”.

UN’OFFERTA RISTORATIVA NUOVA E CONTEMPORANEA

“L’offerta ristorativa della nostra città è molto ampia e di qualità, soprattutto grazie ad imprenditori storici e ad un nutrito gruppo di giovani ristoratori che ogni giorno lavorano con passione e dedizione per offrire al pubblico locale e turistico un’offerta di qualità. Dovevamo quindi necessariamente lavorare sul concept, su qualcosa che attualmente non c’è e che potesse attirare la curiosità di un cliente sempre più alla ricerca di novità e di experience sia enogastronomiche che sociali. E da qui l’idea di proporre una nuova chiave di lettura di quella che è la classica ristorazione della nostra città.” Racconta Angelo Lella – co-ideatore del Format.

TANTA ITALIANItà CON UNO SGUARDO ATTENTO ALLE TIPICITà INTERNAZIONALI.

“Nella nostra cucina “condominiale” – racconta in chiave ironica Michele – cofondatore e chef del nuovo format-  ritroviamo un concept restaurant che fonde tradizione, fantasia e gusto internazionale. Proporremo così un mix di stili e personalità reinterpretando piatti iconici e dando spazio anche a mood internazionali. Ogni settimana infatti il piatto “Lo Straniero” sarà protagonista della scoperta di sapori e gusti etnici.”

UNA LOCATION
INNOVATIVA E VERSATILE

“Abbiamo voluto investire fortemente in questo nuovo concept.  Il 1° marzo avremo il piacere di aprire le porte ad un ristorante contemporaneo, dal gusto internazionale e che a Verona mancava; un luogo che apre a nuove emozioni, dove trascorrere piacevoli momenti tra amici, per festeggiare occasioni importanti, ma anche un’ambiente che si presta a momenti di business ed eventi privati, il tutto condito da un’atmosfera unica e dalla forte personalità.” Racconta Federico D’Erchia – imprenditore e ristoratore veronese e co-fondatore.

× Whatsapp